TERREMOTO Capannoni e case crollate nella Bassa: almeno 16 morti, 1 disperso, più di 350 feriti, 5mila nuovi sfollati. La Procura apre un'inchiesta

Alle 9 la terra ha tremato: magnitudo 5.8, epicentro Medolla. Poi nuova doppia scossa alle 12.56. Vittime: operai, tecnici, passanti e un sacerdote. Danni ingenti agli impianti industriali di Cavezzo, Mirandola e San Felice

DOMANI SCUOLE CHIUSE.   La situazione a REGGIO - FERRARA - MANTOVA
INTERATTIVO: Nelle terre colpite dalle scosse

Polpette di zucca, riso e semi misti

Casa di Vita