Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Maxiblitz dei carabinieri, 547 persone identificate

Impegnati 141 militari e 70 mezzi. Identificate 547 persone di cui 114 stranieri, elevate 10 contravvenzioni al Codice della Strada di cui quattro per guida in stato di ebbrezza e ritirare quattro patenti

I carabinieri del Comando Provinciale di Modena sono stati impegnati da ieri sera all’alba di oggi in un massiccio servizio di controllo del territorio per il contrasto ai reati contro il patrimonio e la circolazione stradale. In tutta la provincia sono stati complessivamente impegnati 141 militari e 70 mezzi. Le attività di contrasto hanno consentito di arrestare un giovane per reati in materia di stupefacenti e di segnalare all’autorità giudiziaria nove persone per reati vari, di con ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

I carabinieri del Comando Provinciale di Modena sono stati impegnati da ieri sera all’alba di oggi in un massiccio servizio di controllo del territorio per il contrasto ai reati contro il patrimonio e la circolazione stradale. In tutta la provincia sono stati complessivamente impegnati 141 militari e 70 mezzi. Le attività di contrasto hanno consentito di arrestare un giovane per reati in materia di stupefacenti e di segnalare all’autorità giudiziaria nove persone per reati vari, di controllare 451 veicoli di cui quattro sequestrati, identificare 547 persone di cui 114 stranieri, elevare dieci contravvenzioni al Codice della Strada di cui quattro per guida in stato di ebbrezza e ritirare quattro patenti di guida e altrettante carte di circolazione. Nella serata di ieri a San Cesario sul Panaro i militari hanno arrestato in flagranza un 22enne per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Il giovane è stato fermato nei pressi di un parco pubblico, alla guida della sua auto; a bordo della vettura i Cc hanno rinvenuto 105 grammi di hascisc suddivisi in 14 dosi e sette bustine con 10 grammi di marijuana.