Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Lotta ai furti, controlli dei carabinieri

Negli ultimi due giorni i Carabinieri del Comando Provinciale hanno controllato 309 automezzi, 392 persone, recuperato 2 auto rubate ed elevate 9 contravvenzioni al Codice della Strada. Preso uno spacciatore, intercettata un’auto in fuga, bloccati rumeni con arnesi da scasso

Nel quadro della complessiva intensificazione dei servizi di controllo del territorio con l’attuazione di un dispositivo a maglie sempre più strette per il filtraggio delle principali arterie stradali e vie di accesso ai centri abitati per contrastare furti e rapine, negli ultimi due giorni i Carabinieri del Comando Provinciale hanno controllato 309 automezzi, 392 persone, recuperato 2 auto rubate ed elevate 9 contravvenzioni al Codice della Strada.

A Formigine, i Carabinieri dell ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Nel quadro della complessiva intensificazione dei servizi di controllo del territorio con l’attuazione di un dispositivo a maglie sempre più strette per il filtraggio delle principali arterie stradali e vie di accesso ai centri abitati per contrastare furti e rapine, negli ultimi due giorni i Carabinieri del Comando Provinciale hanno controllato 309 automezzi, 392 persone, recuperato 2 auto rubate ed elevate 9 contravvenzioni al Codice della Strada.

A Formigine, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato per detenzione ai fini di spaccio un marocchino 27enne residente a Bologna. Controllato a bordo di un’auto in via Ferrari è stato trovato in possesso di 10 gr. di cocaina. Perquisita con esito negativo anche la sua abitazione a Bologna, in via Crespi.

Verso le ore 18.30, a Sassuolo, in via Regina Pacis, una pattuglia dei carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Sassuolo ha intercettato un’autovettura Alfa Romeo 147 i cui occupanti alla vista dei militari si sono dati a precipitosa fuga lungo la campagna circostante, abbandonando il veicolo sulla carreggiata. A bordo i militari hanno rinvenuto arnesi atti allo scasso quali piedi di porco e giraviti, indumenti pesanti e guanti da lavoro. La macchina è risulta essere stata rubata dall’interno di una abitazione l’11 marzo scorso a Ravarino.

A Maranello, in frazione “Torre Maina”, in via Randelli, alle 21.00 una pattuglia della locale Stazione ha intercettato e controllato tre romeni, tutti senza fissa dimora, che viaggiavano a bordo di una BMW di grossa cilindrata. Anche qui nella disponibilità dei fermanti ed a bordo dell’autovettura, di proprietà di uno dei tre, sono stati rinvenuti strumenti atti allo scasso. Nei loro confronti è stata avviata il procedimento per l’emissione del foglio di via obbligatorio.

A San Cesario sul Panaro, nei presi del campo sportivo, i Carabinieri di Castelfranco hanno rinvenuto, abbandonata, una Ford Focus risultata rubata il 30 ottobre scorso a Scandiano. Nel bagagliaio i militari hanno rinvenuto anche in questo caso diversi attrezzi da scasso. E’ Probabile che gli occupanti abbiano intravisto la pattuglia e siano fuggiti per i campi abbandonando il mezzo.