Cala il numero delle cave ma estrazioni in aumento

Nei cinquanta frantoi sparsi per la provincia lavorati 943 mila metri cubi Fabbisogno di 23 milioni di inerti per Cispadana, bretella e terza corsia A22