Da Fiorano al volo Ryanair: «Quei secondi terribili nell’aereo in picchiata»

Giuseppe Paternoster era sul volo della Ryanair atterrato a Genova «Abbiamo dovuto indossare le maschere dell’ossigeno per depressurizzazione»