«Scusi, mi indica l’ospedale?» E sfilano le fedi a due anziani

Erano intenti a fare lavoretti in giardino quando si è fermata davanti a casa loro un’auto con targa straniera. Poco dopo i due anziani si sono ritrovati senza fedi nuziali, un anello che portava la...

Erano intenti a fare lavoretti in giardino quando si è fermata davanti a casa loro un’auto con targa straniera. Poco dopo i due anziani si sono ritrovati senza fedi nuziali, un anello che portava la signora e una collana d’oro. Al loro posto due anelli privi di valore e una collana di plastica.

Un furto che ha dell’incredibile e la cui notizia ha fatto immediatamente il giro della frazione. L’episodio, infatti, si è verificato lunedì a San Marino. I due nonni si sono visti arrivare davanti al cancello d’ingresso due ragazze; in auto invece sono rimasti due uomini. Le giovani, con accento straniero, hanno chiesto agli anziani dove fosse l’ospedale. I residenti così si sono avvicinati al cancello dove, come “ringraziamento”, sono stati abbracciati dalle due donne. Poi sono iniziati i complimenti: “ma che belle mani che avete...”, “... che collo senza rughe: ma come fa signora a mantenersi così giovane...”. Ovviamente solo stratagemmi per sfilare l’oro ai due malcapitati. Infine, per evitare che potessero capire quanto stava loro accadendo, sono riusciti a sostituire gli anelli d’oro con altri di nessun valore. La collana di plastica, invece, non sono riusciti ad agganciarla così si sono limitati ad appoggiarla sulla maglia della vittima. Il furto è stato denunciato.

Rino Filippin