Tasso salvato sulle piste di Sestola Risveglio precoce dal letargo

In azione gli uomini del Corpo Forestale e i volontari del “Pettirosso”. Ora l’animale è a Modena e una volta ristabilitò sarà rimesso in libertà

Un tasso stremato per la difficoltà a trovare il cibo è stato salvato nei giorni scorsi sulle piste di Passo del Lupo a Sestola dal Corpo Forestale e dai volontari del Centro fauna selvatica Il Pettirosso di Modena.

Da alcuni giorni l'animale, dopo essersi svegliato in anticipo dal letargo a causa del clima mite, vagava sulle piste vicino al rifugio in cerca di cibo che non riusciva a trovare nel bosco a causa della neve ancora alta.

Chiamati sul posto, la Forestale e il Centro fauna hanno recuperato l'animale, ormai allo stremo. L’animale, ora accudito dai volontari nella sede del Centro in via Nonantolana 1217 a Modena, sta bene e, una volta recuperate le forze, sarà liberato in prossimità della tana nella zona dove è stato recuperato.

Il Centro opera sulla base di una convezione con la Provincia per il recupero e il salvataggio della fauna selvatica.

Per le segnalazioni e richieste di intervento sono attivi 24 ore su 24 alcuni numeri telefonici: 339 8183676-339 3535192 oppure è possibile chiamare anche il servizio 118.