Su Facebook tante tracce del suo disagio

L’omicida nel profilo sul social network esprime forte malessere: troppo il menefreghismo degli altri