Grillini, uffici aperti per ascoltare i cittadini

Gli spazi assegnati al Movimento Cinquestelle in piazza Grande saranno gestiti dai consiglieri: riceveranno chiunque vorrà segnalare critiche o suggerimenti

Un segnale lo lanciano chiaro e riprendono uno dei punti della campagna elettorale che ha accompagnato fino al ballottaggio Marco Bortolotti, candidato sindaco del Movimento Cinquestelle e oggi consigliere comunale insieme ad altri quattro grillini: il rapporto diretto coi cittadini.

A partire da domani, infatti, il Movimento 5 Stelle accoglierà nel proprio ufficio consiliare in piazza Grande i cittadini modenesi che intendano «tramite i nostri portavoce presenti in consiglio comunale, far pervenire all’amministrazione cittadina le loro proposte, idee, segnalazioni e criticità riguardanti la città di Modena e le sue frazioni».

«Con questa iniziativa - scrivono dal Movimento Cinquestelle - intendiamo incentivare ulteriormente la partecipazione attiva del cittadino alla vita politica modenese e ai processi decisionali, aprendo una fase nuova come richiesto dagli elettori alle ultime elezioni comunali».

Non sarà una apertura occasionale, ma un vero e proprio ricevimento con tanto di giorni e orari di apertura: Saranno osservati i seguenti orari di ricevimento: lunedì dalle ore 10 alle 13, martedì dalle 15 alle19, mercoledì dalle 10 alle 13, giovedì dalle 15 alle19.

Quello grillino è un vero e proprio piano d’attacco alla partecipazione annunciata dal Pd e da Muzzarelli. Da domani, infatti, riprenderanno anche le serate di discussione: “Entra con noi in Comune!” la prima delle serate aperte alla cittadinanza (dopo la pausa estiva), che si terrà presso il Dalton Cafè (in Via Dalton, 56 - Modena) sempre domani alle 20.30, «alla quale - dicono i grillini - invitiamo i modenesi a partecipare». E chissà se le presenze aumenteranno, ora che sta per giocarsi un’altra campagna elettorale.