Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Rogo alla New Cast, si sospetta il dolo

Danni ingenti all’azienda. La probabile causa un innesco posizionato sotto il radiatore di un furgone parcheggiato

Un incendio dalle proporzioni importanti, con tutta probabilità doloso, e domato dopo oltre quattro ore di lavoro da parte dei vigili del fuoco, nella notte fra sabato e ieri ha provocato danni alla sede della ditta New Cast Services di via Pola esterna 4/11, nella zona artigianale di Cibeno. Il rogo, stando alle prime ricostruzioni, sarebbe stato provocato da un piromane che ha agito seguendo un modus operandi messo in atto anche in altre tre o quattro aziende, colpendo sempre nei weekend e ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Un incendio dalle proporzioni importanti, con tutta probabilità doloso, e domato dopo oltre quattro ore di lavoro da parte dei vigili del fuoco, nella notte fra sabato e ieri ha provocato danni alla sede della ditta New Cast Services di via Pola esterna 4/11, nella zona artigianale di Cibeno. Il rogo, stando alle prime ricostruzioni, sarebbe stato provocato da un piromane che ha agito seguendo un modus operandi messo in atto anche in altre tre o quattro aziende, colpendo sempre nei weekend e di notte.

Fiamme dolose a Cibeno

Le fiamme sono divampate dal furgone aziendale, parcheggiato accanto all’edificio: tra le varie circostanze che indicherebbero che si tratti di un incendio doloso, ci sarebbe un innesco posizionato sotto il radiatore che ha appiccato il fuoco. La stessa modalità con cui il piromane avrebbe agito negli altri casi e che farebbe concludere che si tratta di una serie di episodi provocati dallo stesso malintenzionato.

Incendio doloso alla New Cast

Tuttavia, alla New Cast non si danno per vinti e l’incendio non ha certo privato lo staff dell’azienda del consueto entusiasmo con cui ogni giorno affrontano il lavoro. «Fortunatamente, soltanto una delle nostre tre aziende ha subito danni, si tratta della Ncs Lab - racconta Marcello Fantuzzi, titolare di New Cast, molto noto in città anche per la recente nomina nel consiglio di indirizzo della Fondazione Cassa di Risparmio di Carpi - lo stabile colpito dall’incendio è agibile, anche se oggi dovremo controllare gli impianti per realizzarne il funzionamento. In quel momento ci renderemo conto dell’effettivo ammontare del danno".

"In aggiunta, il furgone da cui è divampato l’incendio era completamente vuoto e quindi la produzione non è andata persa. Noi siamo arrivati sul posto questa notte, allertati dall’allarme antincendio. Siamo giunti in azienda poco dopo i vigili del fuoco a fare il possibile per arginare la devastazione provocata dal rogo. Poi, una volta spente le fiamme abbiamo potuto constatare che, oltre al furgone, di cui ora è rimasta soltanto cenere, era danneggiato il primo piano rialzato dell’edificio, dove il soffitto è annerito e sono state coinvolte dalle fiamme anche le vetrate - prosegue Fantuzzi - Noi, malgrado quest’episodio, non ci fermeremo certo con le nostre attività aziendali. Non abbiamo certo perso l’entusiasmo nel fare il nostro lavoro e non ci siamo demotivati per nulla». Sul posto per sedare le fiamme sono intervenuti due mezzi dei vigili del fuoco che hanno lavorato dalle 2 fino alle 6 e mezzo di ieri mattina per spegnere il rogo. Sul luogo dell’incendio, inoltre, sono intervenuti Aimag e i carabinieri che indagano sul fatto.

©RIPRODUZIONE RISERVATA