Frugoo: nel mondo delle fiabe per scoprire il “gioco dei vestiti”

I quattro animaletti protagonisti delle collezioni di Frugoo, per il prossimo autunno-inverno hanno avuto un'ispirazione a dir poco aulica. Alessandra Zamboni ha infatti attinto al “nulla” nel senso...

I quattro animaletti protagonisti delle collezioni di Frugoo, per il prossimo autunno-inverno hanno avuto un'ispirazione a dir poco aulica. Alessandra Zamboni ha infatti attinto al “nulla” nel senso latino del termine, ovvero a qualcosa di inesistente. Un'ispirazione giunta quasi per caso che ha dato vita a cromie dettate più dalla piacevolezza sensoriale che a qualcosa di concreto. Lo stesso stupore e lo stesso fascino che vengono ritrovati anche nelle sfumature dei toni e nella texture dei materiali. La libertà di movimento per i “monelli” che vestono Frugoo è una regola imprescindibile ed ecco che forme e volumi sono sempre generosi per non costringere e per non limitare il raggio d'azione dei bimbi che devono poter correre come gazzelle, saltare come ranocchi e dormire come ghiri, tutto nel massimo confort. Il tempo bizzarro di questi ultimi inverni, ha portato Frugoo a utilizzare materiali “furbi” come il jersey di cotone con una mano setosa ottenuta grazie allo smeriglio al carbonio, dal peso light per le t-shirt o più consistente per le morbidissime felpe. O come il jersey double tipo Rodier la cui compattezza permette di proporre nuove modelli più costruiti e la ciniglia cangiante, soffice e vellutata. Il tulle stratificato crea subito l'atmosfera delle feste, in questa stagione presentato per gonnelline dalle nuance inaspettate. Quando l'inverno si fa più rigido, Frugoo propone capispalla alternativi senza nessun imbottito vero e proprio, ma capi caldi in panno di lana, in materiali accoppiati o pellicce ecologiche completamente doppiate in morbida maglia. La palette cromatica rispecchia la filosofia del brand di Castelnuovo: bianco latte con una goccia di miele, grigio in tutte le sue gradazioni che si interpongono tra il bianco e il nero, il blu e l'azzurro polvere. I colori del cielo invernale, simbolo di serenità e pace.