Scoppia la grana-Braglia: «Fermate i 650mila euro»

Una lettera di Graziano Pini a tutte le società sportive: «Con tutti quei soldi si finanzi la base». Guerzoni si difende con una sua missiva: «Pensiamo a tutti»