Riservatezza e silenzi nella “famiglia” Cpl

I sindacati, unitariamente, hanno chiesto un incontro urgente alla direzione La Fiom: «Temiamo che la magistratura disponga i sequestri dei cantieri»