Nelle terre confiscate la rabbia diventa speranza

L’esperienza di una volontaria di Libera nei campi di lavoro che appartenevano alla mafia: «La condivisione con altri giovani ti spinge ad avere coraggio»

Risotto alle pere, prosciutto croccante e robiola di capra

Casa di Vita