Le lacrime all’asilo di Carpi dove insegnava

Le colleghe delle “Chiocciole”: «Siamo sconvolte». Oggi uno psicologo di sostegno nella struttura