Terremoto, 3 anni dopo: Serve la memoria per rinsaldare un territorio che vede due realtà

La ricorrenza  vissuta diversamente nella Bassa che era già stata colpita il 20 maggio 2012 Crescono disinteresse e rassicurazioni, ma c’è ancora chi vive le ferite dei danni e della burocrazia  LO SPECIALE: Tutto sul terremoto nella Bassa

Risotto alle pere, prosciutto croccante e robiola di capra

Casa di Vita