Addio a Francesco Seghedoni, giornalista e dirigente Lapam

Francesco Seghedoni durante una escursione allo Scaffaiolo, uno dei luoghi che amava

Un malore lo ha stroncato stamattina. Aveva 44 anni. Giornalista e collaboratore del nostro giornale era anche uno dei responsabili dell'associazione per l'Appennino. Commozione a Fanano dove viveva con la moglie. Il funerale domani alle 17 nella chiesa di Trentino

Lutto alla Gazzetta di Modena e in tutto il Frignano dove Francesco era conosciutissimo e stimato come esperto dirigente della Lapam e profondo conoscitore del mondo produttivo. Era  appassionato di  storia locale, sensibile ai temi ambientali. Un malore si è portato via stamattina Francesco Seghedoni. Aveva 44 anni ed era, da anni,  uno dei più importanti collaboratori del nostro giornale per la pagina dell'Appennino e non solo. Giornalista, era anche dirigente della Lapam per l'area del Frignano, responsabile Pass per la sicurezza nelle aziende. Sportivo, amante delle escursioni, uno spirito estroverso e sempre positivo proiettato al domani.  Stamattina un malore lo ha stroncato in casa. Inutili i tentativi di soccorrerlo e l'arrivo dell'Elisoccorso. Lascia la moglie Patrizia, la mamma Maria Pia e la nonna Sofia. Profonda commozione a Fanano e in tutto il Frignano. Il funerale domani alle 17 nella chiesa di Trentino.

Ciao Francesco. Un caro abbraccio e un sorriso come sempre da tutti noi