Inchiesta Aemilia, commissione d'accesso in Comune a Finale

In Comune a Finale si è insediata la Commissione d'Accesso inviata dal prefetto

Tre commissari sono in Comune a Finale Emilia dove resteranno per tre mesi: dovranno analizzare tutti gli atti burocratici, considerati interessanti, per valutare se il municipio sia potenzialmente soggetto ad infiltrazioni malavitose. Tutto nasce dall'inchiesta Aemilia, che vede coinvolto il capo ufficio Lavori Pubblici, Giulio Gerrini. A Finale l'opposizione ha anche inoltrato decine di esposti ad Anac e Corte dei Conti sulle presunte irregolarità amministrative.