Scossa di terremoto superficiale a Mirandola

Alle 23 amara sorpresa per chi non è in ferie. Magnitudo non elevata, ma torna la paura

MIRANDOLA. Una scossa di terremoto di magnitudo 2.0 della scala Richter ad una profondità di appena  1 chilometro ha movimentato poco prima delle 23 il sabato sera di quanti non sono partiti per le ferie. Chi era ai piani alti ha distintamente avvertito il boato o lo scuotimento.

Quacuno si è anche spaventato. Secondo le prime indicazioni dell'Istituto Nazionale di Vulcanologia l'epicentro si colloca tra Mirandola e Poggio Rusco, sempre in prossimità della famosa faglia che da centinaia di anni interessa il territorio. Non si segnalano al momento danni.