«Paradisi fiscali, qui flussi sospetti»

Franco Zavatti di Cgil evidenzia che Modena denota un’attività intensa