Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Modena, rapinata gioielleria in via Selmi, bottino di 300mila euro

Due banditi, probabilmente slavi, hanno aggredito il titolare Montecchi e razziato orologi di valore

MODENA. Rapina in gioielleria poco dopo l'apertura in via Selmi. Due malviventi armati, probabilmente di origine slava, hanno aggredito il titolare Renzo Montecchi, che è stato picchiato e legato con fascette il titolare.

Rapina in via Selmi a Modena: "Mi hanno derubato e picchiato"

La coppia, con accento dell'Est, ha fatto irruzione e utilizzato spray urticante per immobilizzare il gioielliere, costretto ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

MODENA. Rapina in gioielleria poco dopo l'apertura in via Selmi. Due malviventi armati, probabilmente di origine slava, hanno aggredito il titolare Renzo Montecchi, che è stato picchiato e legato con fascette il titolare.

Rapina in via Selmi a Modena: "Mi hanno derubato e picchiato"

La coppia, con accento dell'Est, ha fatto irruzione e utilizzato spray urticante per immobilizzare il gioielliere, costretto a consegnare orologi e preziosi per circa 300.000 euro. Dalle prime ricostruzioni, risulta che i due nei giorni scorsi si fossero finti clienti. Oggi avrebbero dovuto comprare preziosi cui si erano detti interessati. Indaga la polizia.

Rapina violenta in via Selmi: "Ecco come mi hanno ridotto"