Soliera e Carpi, vendita irregolare di botti pirotecnici commercianti nei guai

A Soliera commerciante denunciato per aver venduto botti pericolosi riservati a maggiorenni a un ragazzo di 13 anni. A Carpi maxi-multa da 13 mila euro per commerciante che vendeva fuochi artificiali non regolari secondo le normative per la sicurezza della Ue.