Cosa può fare la Chiesa per la città «Nell’onestà camminare insieme», spiega il vescovo di Modena

Monsignor Erio Castellucci: «Non si può indicare la strada se prima non la si percorre. Umiltà e fermezza nel consesso civile: basta dare etichette. Le parti più deboli sono la famiglia e i bimbi»