Silvia Mezzanotte lascia i Matia Bazar

La cantante modenese Silvia Mezzanotte lascia i Matia Bazar

Silvia Mezzanotte, voce dei Matia Bazar, ha deciso di lasciare la band. A comunicarlo, con una breve nota, la casa discografica

MODENA. Cessa dopo cinque anni la collaborazione di Silvia Mezzanotte con i Matia Bazar. Lo comunica la casa discografica in un comunicato.

«Dopo i grandi successi ottenuti in Italia e all'estero con Antonella Ruggiero, Laura Valente, Roberta Faccani la band cambia la sua quarta vocalist, ma rinforza la propria attività in vista di un nuovo progetto discografico e nuovi live» dice la nota emessa dalla casa discografica.

Il sodalizio tra la Mezzanotte e i Matia Bazar comincia nel 1999 quando, dopo un periodo di stasi, il gruppo riprende a lavorare, spinto dall'unico superstite della formazione originale, il batterista Giancarlo Golzi, che richiama l'amico, ora produttore discografico, Piero Cassano, già tastierista e motore componente del gruppo storico. Insieme decidono di ridare ai Matia Bazar una veste più popolare che porterà il gruppo alla realizzazione di prodotti meno sofisticati e più commerciali.

E Golzi propone proprio la cantante Silvia Mezzanotte a Cassano e quest'ultimo, entusiasta della nuova voce, recluta anche l'arrangiatore e polistrumentista Fabio Perversi. I quattro riportano alla ribalta i redivivi Matia Bazar e partecipano nel 2000 al Festival di Sanremo con il brano Brivido caldo, seguito dall'uscita dell'album omonimo. Nell'estate dello stesso anno, ancora con Brivido caldo, prendono parte a Vota la voce e vincono il Telegatto come "miglior gruppo italiano dell'anno".

L'anno successivo sono nuovamente in gara al Festival di Sanremo con la canzone Questa nostra grande storia d'amore, che giungerà terza e sarà inclusa nell'album Dolce canto, Nel 2002 partecipano per la terza volta consecutiva al Festival di Sanremo con Messaggio d'amore, vincendo la manifestazione e completando il ciclo di ritorno al successo del "nuovo" gruppo. Il brano viene inserito, come inedito da studio insieme a Ritmo della luna, nella raccolta live Messaggi dal vivo.

Nel 2004 la Mezzanotte, dopo quasi cinque anni, lascia il gruppo per dedicarsi alla carriera da solista. A sorpresa il 20 settembre 2010, sul sito ufficiale del gruppo venne ufficializzato il ritorno di Silvia Mezzanotte come solista. Gli stessi Matia dichiarano: «È bastato incontrarsi per caso, tra un'ospitata televisiva e un concerto, per ritrovarsi in studio ad ascoltare le nuove canzoni». Ma il ritorno nasce soprattutto dalla rinnovata intesa artistica tra la cantante e il gruppo, dall'uscita del nuovo album già in lavorazione in studio e dalla lunga tournée prevista per il 2011, con iniziative e partecipazioni a grandi eventi. Fino a oggi.