Disco Emilia: la mappa interattiva dei locali storici della movida

Dal Picchio Rosso di Modena, al Kiwi di Piumazzo. Da Marabù di Reggio Emilia al Taro Taro di Parma, ecco le discoteche più famose negli anni Settanta e Ottanta

MODENA, La mostra Disco Emilia, ospitata allo Spazio Gerra di Reggio Emilia dal 6 maggio al 20 luglio nell'ambito di Fotografia Europea, si occuperà di una quarantina di discoteche sparse per l'Emilia e protagoniste della movida negli anni Settanta e Ottanta.

Questa mappa interattiva, realizzata con Storymap e ancora in divenire, presenta i locali da ballo che saranno oggetto della mostra.

Collezioniamo materiali. Aiutateci a recuperare foto, adesivi, biglietti, filmati, cartoline e qualunque altro gadget legato a questi locali, unito ai vostri ricordi personali. Scriveteci qui cronaca.mo@gazzettadimodena.it OGGETTO: Disco Emilia