“Coccin coccetto” fa il pienone: mille in piazza

FANANO. Quasi mille persone in piazza Corsini ieri mattina per l’immancabile appuntamento del coccetto, reso quest’anno particolarmente speciale dalle decorazioni in bosso allestite per la Triennale...

FANANO. Quasi mille persone in piazza Corsini ieri mattina per l’immancabile appuntamento del coccetto, reso quest’anno particolarmente speciale dalle decorazioni in bosso allestite per la Triennale del Venerdì santo. Persone di tutte le età si sono cimentate con quello che è molto più di un gioco: da un secolo ormai ci si affronta a colpi di uova sode, spesso e volentieri decorate con cura per dare colore alla sfida, e vince chi ha il guscio più resistente.

Un duello andato in scena per Pasqua anche a Sestola, Montecreto, Pievepelago, Fiumalbo e Riolunato. Ma qui vissuto con particolare trasporto: «È stato un altro bellissimo momento di rinnovo della tradizione - sottolinea il sindaco Stefano Muzzarelli - che ha confermato tutto il suo radicamento. Abbiamo chiuso al meglio le nostre festività che hanno visto un ottimo afflusso turistico per commercianti, albergatori e operatori sciistici. Ma il bosso della Triennale lo teniamo». (d.m.)