Trovato morto sul fiume l’eremita buono di Gaiato

Pavullo. Fosco Frassinella, formalmente di Fanano, viveva da 20 anni nei boschi: era andato in riva allo Scoltenna a lavare le stoviglie dopo la cena con un’amica