Panda pignorata a Carpi va all’asta per 50 euro

vendite giudiziarie

Il debitore non ha pagato nonostante i numerosi solleciti ed è intervenuta Equitalia con il pignoramento

CARPI. Una Fiat Panda in vendita a 50 euro. Non è un’offerta di un sito internet di dubbia fama, ma l’avviso di vendita di un bene pignorato a un residente di Carpi in debito con il municipio. Insomma dopo vari tentativi di riscuotere il dovuto, l’Amministrazione comunale ha passato la palla a Equitalia che, come noto, non va per il sottile e fa scattare il pignoramento. Resta da capire se l’operazione, dal punto di vista burocratico, costerà meno dei 50 euro a cui il mezzo sarà messo all’asta. Viene il dubbio che per incassare la somma, ne sarà spesa una maggiore. Ma forse l’intento non scritto sta nel “punire” il debitore che ora si ritroverà senza la sua Panda tuttofare.

Va però sottolineato che, come risulta dall’Albo Pretorio municipale, «il pagamento a saldo potrà essere immediato tramite contanti...». Insomma se per una sera rinunciate alla pizza con la famiglia, potrete comprarvi questa utilitaria. In quali condizioni si trova? Di certo non sarà recentissima, ma pare sia perfettamente funzionante.

Di più è difficile sapere: c’è la privacy. Per gli interessati la vettura sarà messa all’asta il 24 maggio alle 15.30 in viale Virgilio 42a Modena, sede delle vendite giudiziarie. (ri.fi.)