La Trattoria Bianca tempio dei piatti simbolo di Modena

Il nome della fondatrice per il ristorante aperto nel primo dopoguerra dietro il teatro Comunale

Pagello con verdure autunnali croccanti

Casa di Vita