Carpi. Operaio muore a soli 43 anni

Cristian Guerzoni amava la musica. «Non lo dimenticheremo mai»

CARPI. Ha suscitato profondo dolore la morte, a soli 43 anni, di Cristian Guerzoni a causa di una malattia.

Cristian, deceduto lunedì, era molto conosciuto per la sua immensa passione per la musica: faceva parte di una band, “I nemici dell’igiene” con cui era solito esibirsi nei locali. Cristian suonava il basso, ed è soprattutto per questo suo amore che i suoi amici lo ricordano con grande affetto.

«Pensare che la sua ultima esibizione è stata venerdì scorso al Red Lion di Modena – racconta un’amica alla camera ardente dell’ospedale – poi, dopo pochissimi giorni ci ha lasciati. Non lo dimenticheremo mai. Cristian, prima di stare male lavorava in un’officina meccanica. Ci siamo conosciuti attraverso internet ed eravamo inseparabili, anche se io ora abito in Toscana».

Il funerale si è svolto ieri pomeriggio alla camera ardente dell’ospedale Ramazzini a cura delle onoranze funebri comunali. Dopo le esequie la salma è stata portata all’ara di Modena. (s.a.)