Problema primarie, Modena è già divisa 

Sono cominciate le grandi manovre e la mappa dei posizionamenti è chiara: Renzi perde pezzi, Bonaccini resiste ancora