Il professore modenese: «Dire no all’Islam si può, ma poi non si ha vita facile»

Nabil Cholhop: «Il 10% degli immigrati in provincia di Modena non crede» «Religione incompatibile con le società democratiche, chi lascia è perseguito»