Bonaccini attacca Palazzi: «L’autostrada è essenziale»

FINALE. Attacco frontale di Stefano Bonaccini al sindaco Sandro Palazzi che, anche attraverso le ultime osservazioni inviate alla Via, privilegia una strada a scorrimento veloce a due corsie.«La...

FINALE. Attacco frontale di Stefano Bonaccini al sindaco Sandro Palazzi che, anche attraverso le ultime osservazioni inviate alla Via, privilegia una strada a scorrimento veloce a due corsie.
«La Cispadana - scrive il presidente della Regione - è ritenuta da associazioni economiche e sindacati indispensabile per la competitività delle imprese e del sistema produttivo del nostro territorio, laddove peraltro il terremoto ha colpito duro e dove insiste uno dei distretti del biomedicale più importante al mondo. Una arteria che collegandosi all’autostrada del Brennero ci collegherebbe all’Europa e col proseguimento sulla Ferrara Mare direttamente all’Adriatico, con un valore aggiunto dal punto di vista turistico. Ora il sindaco e la giunta di Finale, oggi a guida leghista, dicono che sono contrari alla sua realizzazione. La Lega Nord regionale ci dica se sta con il sindaco di Finale o con chi vuole garantire crescita e occupazione anche attraverso la realizzazione di quelle infrastrutture attese e ritenute necessarie». Con Bonaccini si sono schierati Legacoop e Cisl.