Carpi, la versione dei tre vandali del Meucci: «Volevamo parcheggiare a scuola e poi scappare»

I tre hanno confessato e sono in carcere. Domani richiesta di convalida del fermo Le famiglie: «Siamo distrutti dal dolore per quanto hanno provocato i nostri figli»