Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Hanno catturato l'imprendibile capriolo detto "Igor"

I volontari del centro Il Pettirosso dopo la cattura di Igor

I volontari del centro Il Pettirosso sono riusciti a trovare l'animale che da tempo si aggirava per la città: sarà liberato sull'Adamello

Modena - Igor, il capriolo che da tempo era segnalato in varie zone della città di Modena prima in un parchetto in via Nobili, poi nel quartiere Madonnina, e a seguire in giardini di alcuni condomini, è stato preso. Per diverso tempo i tentativi di catturarlo - a volte con il supporto della Polizia Municipale di Modena - per ricondurlo tra boschi e valli sono andati vani, sfuggente come un fantasma lasciando dietro di sé pochi indizi. Più di una volta anche nella stessa giornata sono arrivat ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Modena - Igor, il capriolo che da tempo era segnalato in varie zone della città di Modena prima in un parchetto in via Nobili, poi nel quartiere Madonnina, e a seguire in giardini di alcuni condomini, è stato preso. Per diverso tempo i tentativi di catturarlo - a volte con il supporto della Polizia Municipale di Modena - per ricondurlo tra boschi e valli sono andati vani, sfuggente come un fantasma lasciando dietro di sé pochi indizi. Più di una volta anche nella stessa giornata sono arrivate segnalazioni di avvistamenti, per poi raccontare che si era dileguato per un canale o per la massicciata di una ferrovia dismessa che collega le campagne con il centro cittadino.

Finalmente l’attrezzatura pronta da giorni sui mezzi di emergenza dei volontari del centro "Il Pettirosso" ha permesso un’immediata risposta in un’afosa domenica all'ennesima chiamata: era in un cortile di un condominio. In meno di dieci minuti i volontari sono arrivati sul posto. Il capriolo era agitatissimo, correva e sbatteva contro cancellate e recinzioni procurandosi alcune ferite risultate alla fine non gravi. Si è posizionata la rete per provare di catturarlo ma nel frattempo l'animale ha saltato la recinzione ed è finito nel cortile adiacente.

L’esperienza dei volontari, che effettuano numerosi interventi di questo tipo ma per fortuna non sempre così impegnativi, ha però permesso la cattura , proseguita con il trasferimento di Igor al centro Il Pettirosso per essere tenuto in osservazione visto lo stress accumulato nel tentativo di trovare in mezzo alla città una via di fuga e per curare le ferite.

Quando sarà nelle giuste condizioni verrà trasferito al Parco dell’Adamello dove potrà correre indisturbato e lontano da strade e case sempre più invadono il territorio naturale.