Modena, guerra in tribunale sull’eredità Delfini

I parenti impugnano il testamento che dona tutto alla Chiesa Nel frattempo alla Curia restano i beni e il 32% di Villa Igea