Vignola, fumo dal condizionatore dell'ospedale: intervengono i vigili del fuoco

Attimi di paura nel nosocomio: una macchina per l'aria surriscaldata ha fatto scattare l'impianto antincendio

VIGNOLA. I vigili del fuoco sono intervenuti verso le 22.30 di giovedì sera presso l'ospedale di Vignola per un sopralluogo a seguito dell'intervento di un impianto di allarme incendio.

Sul posto, insieme al personale dell'ospedale, è stata individuata una macchina per trattamento aria (condizionatore) surriscaldata da cui stava uscendo del fumo in quantità sufficiente a far scattare l'allarme. La macchina è stata disattivata dai tecnici dell'ospedale che hanno attivato l'apparecchio di riserva. Nessun pericolo o disagio per i pazienti dell'ospedale.