Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Due maxi schermi in centro a Modena per chi è rimasto fuori

Chi è senza biglietto sarà invitato ad andare a seguire il concerto integrale là per non appesantire la situazione attorno al parco. Bar aperti tutta la notte

Saranno in tutto poco meno di 10mila, distribuiti in 5mila 700 in piazza Roma e 3mila 900 in piazza Grande, le persone che potranno accedere ai due luoghi pubblici per seguire in diretta la trasmissione del concerto. Una decisione presa dagli organizzatori per coinvolgere e risarcire la città per i disagi e quei modenesi che magari volevano andare al concerto e non sono riusciti ad acquistare il biglietto. Ma soprattutto per cercare di dirottare lì le migliaia di persone che altrimenti pur s ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Saranno in tutto poco meno di 10mila, distribuiti in 5mila 700 in piazza Roma e 3mila 900 in piazza Grande, le persone che potranno accedere ai due luoghi pubblici per seguire in diretta la trasmissione del concerto. Una decisione presa dagli organizzatori per coinvolgere e risarcire la città per i disagi e quei modenesi che magari volevano andare al concerto e non sono riusciti ad acquistare il biglietto. Ma soprattutto per cercare di dirottare lì le migliaia di persone che altrimenti pur senza biglietto cercheranno, come avvenuto in occasione del sound check, di assieparsi attorno al parco per ascoltare, da fuori, l’evento.

La folla oceanica del Vasco Modena Park



Di conseguenza in piazza Grande e piazza Roma ieri pomeriggio è iniziato a cura dell’organizzazione del concerto e di Radio Bruno, l’allestimento dei grandi schermi che trasmetteranno in diretta il concerto.

Vasco: il Blasco atterra al Modena Park



MODALITÀ D’ACCESSO. Nelle piazze le modalità di accesso e svolgimento saranno all’insegna dei recenti dispositivi per la sicurezza e sono in corso da parte delle Forze dell'Ordine le valutazioni per gli orari di entrata in funzione degli stessi e per la chiusura delle piazze. L’orario dell’ingresso al pubblico nelle piazze chiuse non è ancora stabilito ma si prevede nel tardo pomeriggio o nella prima serata. In piazza Grande si potrà entrare da via Castellaro e da corso Canalchiaro, mentre per piazza Roma l’ingresso sarà da via Accademia e da via 3 Febbraio. L’accesso sarà consentito fino al numero di spettatori previsti e al raggiungimento della capienza non potranno entrare altre persone. Potranno accedere 5.700 persone in piazza Roma e 3.900 in piazza Grande, attraverso la consegna di apposite contromarche numerate, bianche nel primo caso e rosse nel secondo, che dovranno essere conservate per potere uscire e rientrare.

APERTI TUTTA LA NOTTE. Nel weekend infatti, una ordinanza concede l’autorizzazione d’apertura ai dehors e pubblici esercizi, bar, ristoranti, chioschi, pizzerie al taglio e simili durante l’intera giornata e tutta la notte, fino al giorno successivo al concerto, mentre i negozi potranno scegliere se aprire oltre gli orari abituali e contribuire anch’essi a creare una sorta di “Notte bianca di Vasco”. Aperti sito Unesco, musei e gallerie comunali.