Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Anche mostre, concorsi ed esclusive per testimoniare malattia e disagio

Esclusive, mostre e concorsi. L’universo trasversale di Màt è in espansione. Partiamo da “Cristina. Il racconto di una malattia”, film-documentario di Silvia Chiodin presentato alla Mostra del Cinema...

Esclusive, mostre e concorsi. L’universo trasversale di Màt è in espansione. Partiamo da “Cristina. Il racconto di una malattia”, film-documentario di Silvia Chiodin presentato alla Mostra del Cinema di Venezia 2017 e in Senato. La pellicola sarà proiettata venerdì 27 a Carpi (ore 19 in Sala Loria) e sabato 28 a Maranello (ore 17 allo spazio Madonna del Corso). Alle 16, sempre sabato 28, presentato in sala Truffaut il film vincitore del David Donatello “Crazy for football” di Volfango De Bia ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Esclusive, mostre e concorsi. L’universo trasversale di Màt è in espansione. Partiamo da “Cristina. Il racconto di una malattia”, film-documentario di Silvia Chiodin presentato alla Mostra del Cinema di Venezia 2017 e in Senato. La pellicola sarà proiettata venerdì 27 a Carpi (ore 19 in Sala Loria) e sabato 28 a Maranello (ore 17 allo spazio Madonna del Corso). Alle 16, sempre sabato 28, presentato in sala Truffaut il film vincitore del David Donatello “Crazy for football” di Volfango De Biasi. Una trasposizione in pellicola di una squadra di persone con disagio psichico che partecipa ai Mondiali per pazienti psichiatrici di Osaka (Giappone). A seguire, saranno presentati i cortometraggi selezionati per il rinnovato bando cinematografico “Meglio matti che corti”. A La Tenda esposti scatti del concorso fotografico “Ingrandimenti” e del reportage fotografico di Ilaria Scarpa “Viaggio negli ospedali psichiatrici giudiziari”. (g.f.)