Basta malati in tribunale a Modena: il giudice parla via skype

Presto a Modena finiranno le trasferte dei giudici come i trasporti in ambulanza davanti al tribunale: arriva infatti una novità di importanza nazionale per l'amministrazione di sostegno: i soggetti "fragili" saranno esaminati dal giudice tutelare attraverso un collegamento via skype in presenza di un assistente sociale. L'esperimento è già iniziato