Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

il premio vignali

Giunto alla quarta edizione il premio fotografico Vignali, intitolato a Davide studente del Venturi scomparso troppo presto, ieri ha visto la premiazione dei ragazzi vincitori al Mata di via Monte...

Giunto alla quarta edizione il premio fotografico Vignali, intitolato a Davide studente del Venturi scomparso troppo presto, ieri ha visto la premiazione dei ragazzi vincitori al Mata di via Monte Kosica. La vincitrice è Linda Malavolti dell’istituto professionale Strocchi di Faenza con il progetto “invisibile” che scava nelle tradizioni contadine romagnole. Altri premi sono andati a Manuel Lotumolo sempre dello Strocchi, a Emma Gasparini del liceo Galilei di Mirandola, a Diletta Chiodi del ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Giunto alla quarta edizione il premio fotografico Vignali, intitolato a Davide studente del Venturi scomparso troppo presto, ieri ha visto la premiazione dei ragazzi vincitori al Mata di via Monte Kosica. La vincitrice è Linda Malavolti dell’istituto professionale Strocchi di Faenza con il progetto “invisibile” che scava nelle tradizioni contadine romagnole. Altri premi sono andati a Manuel Lotumolo sempre dello Strocchi, a Emma Gasparini del liceo Galilei di Mirandola, a Diletta Chiodi del liceo artistico Venturi di Modena e a Enrico Bellenghi sempre di Faenza. Sempre ieri al Mata il presidente di Fondazione Moav Gino Lugli e il vicesindaco Gianpietro Cavazza hanno inaugurato la rassegna dei lavori dei ragazzi mentre sul sito www.fondazionefotografia.org c’è il bando della prossima edizione. (s.l.)