«Un supplemento di saggezza necessario»

Don Gabriele Semprebon, bioeticista: «Norma buona ma alcune parti potrebbero essere migliorate»