Auto investe uno scooter: muore 39enne

Incidente alla nuova rotatoria: una Panda sbanda e centra la moto guidata da Marco Ocone. Traffico in tilt per cinque ore

Probabilmente non ha notato la nuova rotatoria davanti a sé e l’auto che guidava ha scollinato sulla parte centrale sbandando al lato opposto e centrando uno scooter che viaggiava in direzione opposta. Il guidatore della moto si è schiantato contro il parabrezza dell’auto ed è morto sul colpo. Questa in breve la dinamica dell’incidente mortale avvenuto ieri mattina prima dell’alba lungo la via Emilia Ovest a Cittanova. Un incidente accaduto alla rotatoria nuova di via Rosmini, un po’ spostata rispetto all’asse della via Emilia e secondo molti scarsamente illuminata quando fa buio.

Su una Fiat Panda - appartiene a un’autocarrozzeria che l’aveva prestata come auto di cortesia - viaggiava un 23enne di Rubiera, una guardia giurata diretta da Modena in verso casa.


Erano le 5.30, faceva buio e pioveva anche. Il giovane ha imbroccato la rotatoria scorciandola verso l’interno. Una corsa nel fango che si è conclusa con uno scontro frontale con il mezzo che arrivava dalla parte opposta: uno scooter 125. Alla guida delle due ruote un 39enne di origini napoletane, Marco Ocone, operaio a Modena. Un uomo che abitava da qualche tempo a Rubiera con la giovane moglie, estetista professionista, ma che si era trasferito da un altro Comune del Reggiano. Un frequentatore assiduo dei testimoni di Geova a Rubiera. Ocone, che andava verso Modena, quasi certamente diretto al posto di lavoro (una ditta non lontana dal luogo dell’incidente), si è trovato di fronte la Panda proveniente dall’interno della rotatoria e non ha fatto in tempo neppure a proteggersi. L’urto frontale lo ha scaraventato contro il parabrezza dell’auto provocando la rottura del vetro.

Per il giovane in scooter non c’è stato niente da fare: i soccorsi sono arrivati in pochi minuti ma il personale del 118 lo ha trovato ormai moribondo. La salma è stata portata all’ospedale di Baggiovara per essere identificata dai parenti.

Ferito anche il 23enne che guidava l’auto: è stato portato al pronto soccorso di Baggiovara per essere sottoposto a visite mediche e alla cure dalle ferite riportate nell’urto.

Sul posto dell’incidente è arrivata la polizia municipale: l’Infortunistica ha iniziato i rilievi per chiarire la dinamica dell’incidente mortale e le responsabilità.

Gravi disagi al traffico in tutta la zona ovest di Modena: per cinque ore la rotatoria è stata chiusa la traffico, che è stato fatto deviare su strade secondarie.

La riapertura della via Emilia Ovest è avvenuta intorno alle 11 quando i veicoli incidentati erano stati rimossi.