Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Modena, incidente in viale Monte Kosica: grave 38enne travolta da un’auto

Incidente ieri sera alle 19,30 in viale Monte Kosica, circa all’altezza dell’incrocio con via Ganaceto. Una donna di 38 anni è stata travolta da un’auto Hyundai proveniente da piazza Natale Bruni e...

MODENA. Incidente ieri sera alle 19,30 in viale Monte Kosica, circa all’altezza dell’incrocio con via Ganaceto. Una donna di 38 anni è stata travolta da un’auto Hyundai proveniente da piazza Natale Bruni e diretta verso la zona dello stadio Braglia.

La 38enne, R.F. le iniziali della donna residente a Minerbio in provincia di Bologna, stava attraversando la strada quando è sopraggiunta la vettura guidata da una modenese di 64 anni che non è riuscita a evitare l’impatto: la 38enne è stata travo ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

MODENA. Incidente ieri sera alle 19,30 in viale Monte Kosica, circa all’altezza dell’incrocio con via Ganaceto. Una donna di 38 anni è stata travolta da un’auto Hyundai proveniente da piazza Natale Bruni e diretta verso la zona dello stadio Braglia.

La 38enne, R.F. le iniziali della donna residente a Minerbio in provincia di Bologna, stava attraversando la strada quando è sopraggiunta la vettura guidata da una modenese di 64 anni che non è riuscita a evitare l’impatto: la 38enne è stata travolta, è finita sul cofano della Hyundai e poi ha battuto sull’asfalto. Sul posto sono intervenuti, oltre all’ambulanza del 118, gli agenti della polizia municipale per i rilievi: da accertare soprattutto se la donna travolta al momento dell’impatto stesse attraversando la strada nei pressi delle strisce pedonali oppure sulle strisce stesse.

Modena, donna investita in viale Monte Kosica


I sanitari che si sono impegnati nei primi soccorsi alla 38enne bolognese si sono subito resi conto delle condizioni preoccupanti della donna: in particolare temevano che potesse avere riportato fratture. Per questo l’hanno immobilizzata prima di caricarla sull’ambulanza per portarla all’ospedale di Baggiovara, dove è stata ricoverata.

Sulla base delle prime valutazioni alle condizioni della donna è stato assegnato un codice due di media gravità. Da sottolineare che nella zona in cui è avvenuto l’incidente, poiché si erano registrati precedenti schianti di notevole gravità, erano stati installati lampeggianti che ne segnalano la potenziale pericolosità.