Modena ritrova il "Teatro anatomico" di Scarpa

Il Teatro, voluto a fine Settecento da un giovanissimo Antonio Scarpa, per l’insegnamento dell’Anatomia all’allora Università di Modena, è tornato alla sua antica bellezza, dopo un lavoro minuzioso condotto dall’Ufficio Tecnico. Si trova alle spalle del complesso S. Agostino in viale Berengario.

Risotto alle pere, prosciutto croccante e robiola di capra

Casa di Vita