Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Modena perde 1950 euro nel parcheggio della municipale, trovati e restituiti

La mazzetta di banconote trovata da un’ispettrice della Municipale era stata persa da un tunisino che doveva mandare il denaro alla famiglia

MODENA. Perde 1950 euro e li ritrova. La storia a lieto fine è avenuta al comando della polizia municipale di modena. Il protagonista aveva in tasca ben 1.950 euro in contanti quando, nella mattinata di mercoledì 21 marzo, ha accompagnato l’amica, rimasta coinvolta in un incidente stradale, al Comando della Polizia Municipale di Modena. Ma poco dopo, quando un’ispettrice in servizio gli ha chiesto se gli mancasse qualche effetto personale, si è reso conto di non avere più con sé il denaro ch ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

MODENA. Perde 1950 euro e li ritrova. La storia a lieto fine è avenuta al comando della polizia municipale di modena. Il protagonista aveva in tasca ben 1.950 euro in contanti quando, nella mattinata di mercoledì 21 marzo, ha accompagnato l’amica, rimasta coinvolta in un incidente stradale, al Comando della Polizia Municipale di Modena. Ma poco dopo, quando un’ispettrice in servizio gli ha chiesto se gli mancasse qualche effetto personale, si è reso conto di non avere più con sé il denaro che avrebbe dovuto inviare alla famiglia nel paese d’origine.

La mazzetta di banconote gli è scivolata a terra nel parcheggio  Comando di via Galilei Qui, è stata notata da un’agente che stava entrando in servizio.

L’operatrice di Polizia municipale dopo aver raccolto il denaro, si è informata su chi avesse avuto recentemente accesso agli uffici ed è così risalita al tunisino che insieme a un’altra persona si trovava ancora presso l’ufficio Infortunistica.

L’uomo, un 58enne residente nel reggiano, a Casalgrande, non si era ancora accorto dell’accaduto, si è quindi subito recato presso la sua auto per verificare di non aver lasciato là il denaro, ma ne ha dovuto constatare lo smarrimento. Dopo aver fornito dettagli precisi sulla cifra e il taglio delle banconote, 39 tutte da cinquanta euro, il denaro gli è stato immediatamente restituito.