Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Fare il gelato... a tavolino è il gioco dell’estate

Dedicato a tutti i foodlovers e ai golosi di tutte le età, perfetto da giocare in spiaggia, in famiglia o con gli amici arriva nei negozi di giocattoli “Il gioco del gelato” creato da un maestro...

Dedicato a tutti i foodlovers e ai golosi di tutte le età, perfetto da giocare in spiaggia, in famiglia o con gli amici arriva nei negozi di giocattoli “Il gioco del gelato” creato da un maestro gelatiere tra i più famosi e premiati d’Italia: Alberto Marchetti.

Di che si tratta è presto detto: perfetto dai 6 anni in su bisogna sapersi destreggiare tra ingredienti, sapori e ricette in una gelateria. Il box è composto da 110 carte, suddivise poi in carte Cliente, carte Ingrediente e carte Ingr ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

Dedicato a tutti i foodlovers e ai golosi di tutte le età, perfetto da giocare in spiaggia, in famiglia o con gli amici arriva nei negozi di giocattoli “Il gioco del gelato” creato da un maestro gelatiere tra i più famosi e premiati d’Italia: Alberto Marchetti.

Di che si tratta è presto detto: perfetto dai 6 anni in su bisogna sapersi destreggiare tra ingredienti, sapori e ricette in una gelateria. Il box è composto da 110 carte, suddivise poi in carte Cliente, carte Ingrediente e carte Ingrediente Base. Non sapete cucinare? Nessun problema, c’è anche un ricettario (oltre al regolamento). In fondo, per fare un ottimo gelato in realtà bastano davvero pochi, pochissimi ingredienti. Il vero scoglio (non inteso come sugo per gli spaghetti) in realtà è accontentare davvero i clienti preparando i gusti richiesti. Come si gioca: Il mazzo delle carte cliente, contrassegnate da un simbolo del gelato, sono da mettere al centro del tavolo e vengono rivelate in corso d’opera in modo da formare il “negozio”. A turno, ciascun giocatore decide se preparare un gelato per servire il cliente oppure procurarsi gli ingredienti necessari. Per preparare il gelato il giocatore deve scartare dalla mano gli ingredienti necessari verificando prima la ricetta nel ricettario. Le carte “jolly” possono sostituire qualunque ingrediente. Più gelati dai gusti preferiti dei clienti prepara il giocatore, più punti di vittoria guadagna. Ricettario alla mano, vince chi riesce, come detto, a soddisfare le richieste per quanto bizzarre dei clienti. Costa 12 euro. Nato in collaborazione con “Lo Scarabeo” è in vendita anche presso tutte le gelaterie di Alberto Marchetti, presenti in Lombardia (a Milano) in Piemonte (tre negozi, a Torino) e ad Alassio, in Liguria.

Monica Tappa