Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Stoccaggio illecito di rottami, tre capannoni sequestrati

BASTIGLIA. È stato denunciato un dipendente di una azienda di Modena, sorpreso mentre depositava in maniera irregolare scarti di ferro e rottami nei capannoni di un’altra ditta di Bastiglia. Per l’uom...

BASTIGLIA. È stato denunciato un dipendente di una azienda di Modena, sorpreso mentre depositava in maniera irregolare scarti di ferro e rottami nei capannoni di un’altra ditta di Bastiglia. Per l’uomo l’accusa è di illecita trattazione e stoccaggio di materiale ferroso.

A cogliere in flagrante l’addetto, classe 1960, sono stati i carabinieri della stazione di Bomporto. Il controllo dei documenti ha evidenziato come l’uomo sia un dipendente di una azienda con sede in via Nazionale per Carpi a ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

BASTIGLIA. È stato denunciato un dipendente di una azienda di Modena, sorpreso mentre depositava in maniera irregolare scarti di ferro e rottami nei capannoni di un’altra ditta di Bastiglia. Per l’uomo l’accusa è di illecita trattazione e stoccaggio di materiale ferroso.

A cogliere in flagrante l’addetto, classe 1960, sono stati i carabinieri della stazione di Bomporto. Il controllo dei documenti ha evidenziato come l’uomo sia un dipendente di una azienda con sede in via Nazionale per Carpi a Modena.

Poi i militari hanno messo sotto sequestro anche i capannoni della ditta in cui stavano per essere depositati i rottami, dato che sono stati riscontrati illeciti nello stoccaggio del ferro. In tutto sono tre gli edifici a cui i militari hanno messo i sigilli, anche se per ora non risultano denunce a carico della proprietà. Questo perché, come riferito dagli inquirenti, non è stato ancora stabilito se i titolari fossero a conoscenza degli illeciti perpetrati da chi stava portando il materiale.