Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

Un percorso di integrazione dalle scuole alla Croce Blu

La nostra società, la nostra città, è piena di testimonianze positive, di collaborazioni che funzionano, di fatti concreti che portano a risultati buoni, dove integrazione e confronto sono i motori...

La nostra società, la nostra città, è piena di testimonianze positive, di collaborazioni che funzionano, di fatti concreti che portano a risultati buoni, dove integrazione e confronto sono i motori di ogni azione. Come quella che vede coinvolti alcuni ragazzi ospiti di Porta Aperta, per i lavori di tinteggiatura della scuola primaria Don Milani di Modena, a fianco del comitato genitori del plesso scolastico, per una scuola più bella. E ancora: alcuni ragazzi di Porta Aperta, hanno iniziato i ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

La nostra società, la nostra città, è piena di testimonianze positive, di collaborazioni che funzionano, di fatti concreti che portano a risultati buoni, dove integrazione e confronto sono i motori di ogni azione. Come quella che vede coinvolti alcuni ragazzi ospiti di Porta Aperta, per i lavori di tinteggiatura della scuola primaria Don Milani di Modena, a fianco del comitato genitori del plesso scolastico, per una scuola più bella. E ancora: alcuni ragazzi di Porta Aperta, hanno iniziato il percorso che li condurrà a bordo dei mezzi della A.V.P.A. Croce Blu Modena come volontari. La scorsa settimana, presso la sede della Croce blu di via Giardini si è svolto l’incontro di presentazione dell’iniziativa organizzata in collaborazione con l’assessorato al Welfare del Comune di Modena. All’incontro, in cui sono stati spiegati gli obiettivi e le finalità del percorso, erano presenti i richiedenti asilo che vi parteciperanno, i volontari della Croce blu con la presidente Anna Perazzelli e l’assessore al Welfare e Coesione sociale Giuliana Urbelli.