Su questo sito utilizziamo cookie tecnici e, previo tuo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti, per proporti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o prestare il consenso solo ad alcuni utilizzi clicca qui
Esci

In Provenza, a caccia di lavanda

Lo scorso anno ho realizzato uno dei miei sogni più grandi, ossia quello di vedere gli sterminati campi di lavanda in Provenza. La sua fioritura si colloca indicativamente fra la metà di giugno e la...

MODENA. Lo scorso anno ho realizzato uno dei miei sogni più grandi, ossia quello di vedere gli sterminati campi di lavanda in Provenza. La sua fioritura si colloca indicativamente fra la metà di giugno e la metà di luglio, ma può variare a seconda delle annate, anticipando la sua fioritura, come nel 2017, oppure posticipandola. Determinante sono il sole (tanto) e l'acqua (poca). Per quanto la Provenza rimanga a mio avviso il posto più scenografico, sia in Europa che in Italia, è possibile ve ...

Paywall per contenuti con meter e NON loggati

Paywall per contenuti con meter e loggati

Paywall per contenuti senza meter

MODENA. Lo scorso anno ho realizzato uno dei miei sogni più grandi, ossia quello di vedere gli sterminati campi di lavanda in Provenza. La sua fioritura si colloca indicativamente fra la metà di giugno e la metà di luglio, ma può variare a seconda delle annate, anticipando la sua fioritura, come nel 2017, oppure posticipandola. Determinante sono il sole (tanto) e l'acqua (poca). Per quanto la Provenza rimanga a mio avviso il posto più scenografico, sia in Europa che in Italia, è possibile vedere la lavanda in fiore in diversi posti. Nel sud Inghilterra per esempio, troverete campi un po' ovunque: Kent, Somerset vicino a Bath, Snowshill nelle Cotswolds, sulla costa est ed anche nello Yorkshire. Immagino che la cosa vi stupisca. Vi capisco, ha stupito pure me, ma tant'è. Anche i campi di Rovigno, in Istria, sono molto famosi e già che ci siete non perdetevi Istria Haromatica, un giardino botanico dove si coltivano tutte le principali piante arboree del Mediterraneo.

Veniamo però alle fioriture di casa nostra. Senza dover per forza andare troppo lontano, dove vedere la lavanda in fiore? Per noi modenesi i luoghi più vicini sono la Romagna e l'Umbria. La strada della lavanda romagnola si trova nella Valle del fiume Senio. Seguendo la ss306 che da Riolo Terme porta a Casola Valsenio, vi troverete in un luogo colorato e profumato. Fermata d'obbligo al 'Giardino delle Erbe Officinali', prendendo la sp63 via della Valletta e Zattaglia. In Umbria invece, nei prossimi 3 fine settimana, presso il Lavandeto di Assisi, si terrà la 9° edizione della 'Festa della Lavanda'. Il 'Lavandeto' in realtà è un vivaio che coltiva diversi tipi di questo fiore, con varietà anche rare, come la lavanda rosa e bianca. Diciamo che è un'idea originale e profumata per un fine settimana diverso dal solito.

Se avete più tempo a disposizione, una delle feste più famose d'Italia si tiene a Venzone, in Friuli Venezia Giulia. Il paese tra l'altro, è una vera chicca, nominato borgo più bello d'Italia del 2017. La sagra in genere si tiene ad agosto, ma non ho trovato notizie aggiornate per il 2018. Si possono chiedere informazioni, scrivendo a questa e-mail: info@lavandadivenzone.it Anche il Ponente Ligure, regala emozioni dal colore viola, specie nel comune di Taggia dove, la terza domenica di luglio, si festeggia la raccolta della lavanda assieme a quella della Santa Maria Maddalena.

Se conoscete ulteriori luoghi italiani di fioritura, vi invito a segnalarmelo, scrivendomi dal mio sito www.viaggiareconlaura.com. In alternativa, mi trovate anche su Facebook ed Instagram come Viaggiare con Laura.